di Pierangelo Valenti
Articolo (artisti)

Samuel Fleming McGee (1894-1975), da Franklin (Tennessee), è uno dei padri della chitarra fingerpicking e flatpicking di matrice squisitamente bianca. Oltre ad essere stato uno dei pionieri dello strumento per quanto riguarda la discografia old time del periodo aulico, si mostrò molto attivo nei concerti dal vivo e negli spettacoli radiofonici (il mitico, fucina di talenti, programma Grand Ole Opry in onda sulla stazione radio WSM di Nashville), prima col fratello Kirk al violino nei McGee Brothers, poi nei Fruit Jar Drinkers, la band del banjoista Uncle Dave Macon. Riscoperto alla grande da Mike Seeger all’inizio degli anni Sessanta.

Articolo pubblicato su Suono n. , anno 2013


Torna indietro
Segnala la pagina
parola:
dove:

design & powered in 2005 by Nora Pezzoli | cookies policy