New Riders Of The Purple Sage
Formato: 1969
Sciolto: 1982
Stile
Country Rock

NEW RIDERS OF THE PURPLE SAGE

Il nome di questo gruppo californiano di country-rock ‘acido’ risale ai Riders of the Purple Sage, gruppo western degli anni ’40. La musica dei N.R.P.S. fonde le tematiche classiche del country-rock californiano dei primi anni ’70 con gli spunti acidi tipici di Jerry Garcia, padre putativo della band, che nasce quasi come fosse una versione country degli stessi Grateful Dead.

John “Marmaduke” Dawson (voci e chitarra acustica), David Nelson (voci, chitarre e mandolino) e Dave Torbert (voci, chitarra a custica e basso) chiamano a sé alcuni amici per l’omonimo esordio discografico datato ‘71: Jerry Garcia (pedal steel e banjo) e Mickey Hart (batteria e percussioni) dei Grateful Dead, Spencer Dryden (batteria e percussioni) dei Jefferson Airplane e Commander Cody (piano) dal suo gruppo con i Lost Planet Airmen.


Il sound è fresco ed innovativo: un felice connubio delle caratteristiche sonorità sud-californiane della zona di Los Angeles mescolate ad un tocco di California ‘acida’ tipico del sound delle bands dell’area di San Francisco. I Don’t Know You, Whatcha Gonna Do, Henry e Glendale Train, tutte a firma John Dawson, si ricordano con piacere. Dello stesso periodo è un live ufficiale (Vintage N.R.P.S., su Relix Records, uscito nell’86) ed un omonimo bootleg live.


E’ ancora la Columbia a pubblicare Powerglide (‘72) ed è in questo primo periodo che trovano collocazione Gypsy Cowboy (‘72) e The Adventures of Panama Red (‘73), i loro album migliori. La formazione accoglie stabilmente Dryden e lo steel guitarist Buddy Cage (ora con i Brooklyn Cowboys) e la band partorisce gioiellini originali quali Gypsy Cowboy, She’s No Angel e deliziosi brani quali Panama Red e Lonesome L.A. Cowboy, entrambi di Peter Rowan. Jerry Garcia produce poi il primo live ufficiale della band, Home, Home On The Road (’74), dove i brani originali si alternano a covers famose quali Truck Drivin’ Man, Dead Flowers e Hello Mary Lou.


Il74 vede Skip Battin (ex-Byrds) sostituire Dave Torbert al basso, il quale andrà a formare i Kingfish con Bob Weir (Grateful Dead) e con questo line-up i N.R.P.S. sfornano ancora un paio di albums decorosi per la Columbia (Brujo del ‘74 e Oh, What A Mighty Time del ‘75), che li traghetteranno verso l’MCA in occasione dell’uscita di New Riders (‘76). L’esordio per la nuova major avviene sotto tono, con diverse covers e poche idee nuove e poco si aggiunge anche con il passaggio del basso da Battin a Stephen Love, all’uscita di Who Are These Guys? della fine dello stesso anno.


La crisi artistica prosegue l’anno successivo con Marin County Line, che vede Patrick Shanahan sedere alla batteria. Alcuni anni di stop, un ulteriore cambio di bassista, Allen Kemp, un nuovo contartto con la A & M, ma neppure Feeling Allright (‘80) resuscita la band. Del ‘92 è l’ultima testimonianza inedita del gruppo, un CD intitolato Midnight Moonlight per la solita Relix Records, etichetta molto vicina al Dead Sound, che nulla aggiunge al significato del gruppo.

Della Casa Dino

New Riders Of The Purple Sage New Riders Of The Purple Sage
Columbia Legacy 85388
2003
Live In Japan Live In Japan
Relix RRCD 2065
1994
Marin County Line Marin County Line
MCA 2307
1977
New Riders Of The Purple Sage: All''ombra del morto riconoscente
di Andrea Hawkes
Mucchio Selvaggio n. 40, anno 1981
Segnala la pagina
parola:
dove:
A B C D E F G H I
J K L M N O P Q R
S T U V W X Y Z
Gram Parsons & The Flying Burrito Brothers Gram Parsons & The Flying Burrito Brothers
Eagles Eagles
Nitty Gritty Dirt Band Nitty Gritty Dirt Band

design & powered in 2005 by Nora Pezzoli | cookies policy