Mel Tillis
Nato: 08 ago 1932
Stili
Country Pop
Traditional Country

MEL TILLIS

Nato a Tampa, Florida l’8 agosto 1932 e cresciuto a Tahokee sempre in Florida, Mel Tillis durante gli anni dell’high school iniziò a suonare la batteria per poi passare allo studio del violino per qualche anno. Attratto anche dal mondo dello sport, Mel Tillis decise di dedicarsi al football americano distinguendosi a livello locale. Dopo aver trascorso un certo periodo nella US Air Force e nelle ferrovie, Mel Tillis si concentrò particolarmente sulla musica sviluppando doti notevoli sia come autore sia come performer.


Nel 1957 si trasferì a Nashville con alcune sue composizioni che riscossero un discreto successo nelle versioni di altri interpreti. La sua prima incisione avvenne l’anno successivo con The Violet And The Rose, seguita da Finally e Sawmill (entrambe del 1959) e Georgia Town Blues, un duetto con Bill Phillips del 1960. Uno dei più prolifici (sono più di cinquecento le canzoni scritte dal cantante della Florida) autori nell’ambito della country music, Mel Tillis è stato un interprete particolarmente versatile che ha saputo superare problemi legati ad una precoce balbuzie che avrebbe potuto condizionarlo pesantemente (la sua biografia pubblicata nel 1984 si intitola Stutterin’ Boy).


Nel corso della sua carriera ha più volte duettato con cantanti sia country sia pop come Glen Campbell, Sherry Bryce, Nancy Sinatra e Webb Pierce, vivendo il suo periodo artisticamente più felice durante gli anni sessanta e settanta. Canzoni come Who’s Julie?, Good Woman Blues, Heart Healer, I Believe In You, Neon Rose, I Ain’t Never e Southern Rains hanno rappresentato in maniera lampante le sue peculiarità come country singer. A dimostrazione delle sue insospettabili doti di entertainer Mel Tillis ha recitato più volte in produzioni cinematografiche e ha partecipato spesso a programmi televisivi come ‘The Porter Wagoner Show’ e ‘The Glen Campbell Goodtime Hour’ fino a condurre uno spettacolo tutto suo.


Premiato nel 1976 dall’autorevole Country Music Association come ‘Entertainer Of The Year’, ha acquistato negli anni ottanta varie publishing companies a Nashville e poi ha aperto il ‘Mel Tillis Theatre’ nella cittadina di Branson, Missouri dove continua ad esibirsi regolarmente. Nel corso del 2002 è tornato alla ribalta grazie al sentito omaggio tributatogli dalla figlia Pam con l’album It’s All Relative (Tillis Sings Tillis) in cui venivano riprese le più belle composizioni del suo repertorio.

Ricaldone Remo

Segnala la pagina
parola:
dove:
A B C D E F G H I
J K L M N O P Q R
S T U V W X Y Z
George Strait George Strait
Eagles Eagles
Eddy Arnold Eddy Arnold

design & powered in 2005 by Nora Pezzoli | cookies policy