Ernest Tubb
Nato: 09 feb 1914
Scomparso: 06 set 1984
Stili
Early Country
Honky Tonk
Traditional Country

ERNEST TUBB

Ernest Dale Tubb è stato uno dei più significativi esponenti della musica country, colui al quale si deve la nascita e sviluppo del genere honky tonk. La sua lunghissima carriera, durata oltre mezzo secolo ha permesso a molti giovani di avvicinarsi al genere e grazie alle sue doti di talent scout ha dato la possibilità a diversi cantanti allora sconosciuti (come Cal Smith, Jack Greene, Loretta Lynn) di affermarsi nel panorama musicale di Nashville.


Ernest Tubb nasce a Crisp, Texas nel 1914 in una fattoria e trascorre la sua giovinezza lavorando in campagna.

Nel 1929 sua sorella porta a casa il successo di Jimmie Rodgers In The Jail House Now e la sua vita cambia in modo radicale. Decide di imparare a suonare la chitarra e si esercita nello yodel, cerca, insomma di eguagliare il suo idolo.

La sua carriera artistica incomincia nel 1933 (l’anno in cui Jimmie Rodgers muore); si trasferisce a San Antonio dove lavora part time presso una radio locale e dove incontra la sua prima moglie.

Il 1935 è l’anno della svolta: incontra la vedova di Jimmie Rodgers la quale resta favorevolmente colpita dall’abilità con la quale Ernest si muove tra il repertorio del suo defunto marito.


Decide così di procurargli un appuntamento con l’etichetta discografica RCA.

Nell’ottobre del 1936 presso il Texas Hotel di San Antonio incide sei canzoni - due tributi a Jimmie Rodgers (scritti con la sorella di Carrie Rodgers) e quattro originali.

Nel 1938 nasce il suo secondo figlio (il primo, Justin nasce nel 1935), ma sfortunatamente muore sette mesi dopo in un incidente stradale.

Verso l’inizio degli anni ’40 cerca di sondare il terreno presso la Decca Records, sempre sostenuto da Carrie Rodgers. Trova lavoro alla radio KGKO diventando The Gold Chain Trobadour.

Nell’estate del 1941 la Decca pubblica il suo grande successo Walking The Floor Over You, che diventa l’inno degli honky-tonkers e vende un milione di copie. In seguito Ernest sbarca a Hollywood per girare due Western e la RCA che prima lo aveva ignorato, si affretta a pubblicare le sue prime canzoni.


Nel 1943 Ernest Tubb, con l’aiuto del promoter J.L. Frank raggiunge il cast del Grand Ole Opry. Nello stesso anno forma la sua storica band The Texas Troubadours.

Segue un periodo molto impegnativo diviso tra sale di registrazioni e set cinematografici.

Musicalmente parlando incide Soldier’s Last Letter, Tomorrow Never Comes, It’s Been So Long Darling, Rainbow At Midnight, e Filipino Baby.

Quando i suoi fans incominciano a lamentare il fatto di non riuscire a trovare i suoi dischi nei negozi Ernest, da grande uomo d’affari quale è, apre il famosissimo Ernest Tubb Record Shop, un’autentica istituzione dislocata ancora oggi in quattro punti d’America e punto di riferimento per gli appassionati di country music. Inoltre da vita al 'Midnite Jamboree' una trasmissione radiofonica che ancora oggi va in onda dal suo negozio centrale tutti i sabati dopo il Grand Ole Opry.


Nel 1965 viene accolto nella Coutry Music Hall Of Fame e riceve il disco d’oro per il brano Walking The Floor Over You.

Forse la sua voce non è tra le migliori del genere ma è grazie a lui, al suo carisma, al suo amore per l’honky-tonk (parola coniata dallo storico Bill Malone in seguito per definire l’Ernest Tubb Style) che la musica country ha potuto vivere un periodo florido e di successo per oltre sessant’anni, durante i quali il Texas Troubadour non si è di certo risparmiato: famoso infatti è il suo incessante girovagare per gli Stati Uniti con il suo bus oggi esposto a Nashville nel suo negozio.

Ernest Tubb muore nel settembre del 1984 per complicazioni polmonari.

Tubino Gloria

Segnala la pagina
parola:
dove:
A B C D E F G H I
J K L M N O P Q R
S T U V W X Y Z
Nitty Gritty Dirt Band Nitty Gritty Dirt Band
Gram Parsons & The Flying Burrito Brothers Gram Parsons & The Flying Burrito Brothers
Dixie Chicks Dixie Chicks

design & powered in 2005 by Nora Pezzoli | cookies policy