Thinkin' About You
Artista : Trisha Yearwood  
Label: MCA 11226
Anno: 1995

Stile:
New Country
di Maurizio Faulisi
ma tutto ciò', per me, non basta a tenere vivace l'attenzione per i 12 (anzi, 13) pezzi del CD, maledetti loro

E' il suo quinto disco e, coincidenza, ci giunge poche settimane prima dell'inizio del New American Music Tour.

E' una produzione curata in ogni dettaglio, dalla confezione all'attenta scelta dei brani. Il livello qualitativo raggiunto nelle esecuzioni altro non è che la testimonianza della riuscita ricerca, da parte di Trisha come della corposa squadra che le sta alle spalle, di quell'equilibrio che le consenta di raggiungere con naturalezza ogni tipologia di pubblico, abbattendo quelle barriere stilistiche tipiche dei diversi generi, country, rock, pop e anche soul.

Amerete Thinkin' About You senza compromessi, riuscendo a superare e vincere, finalmente, quella predisposizione della quale siamo un pó tutti schiavi, che ci impone di collocare ciò che ascoltiamo in apposite caselle precostituite; spazi mentali che, con rassicurante abitudine, utilizziamo per capire da dove vengono i suoni e le relative immagini, e dove poterli riporre.


Operazione riuscita, Trisha. E di questo devi ringraziare ancora una volta il tuo produttore Garth Fundis. Sono infatti gli arrangiamenti a fare da collante tra i diversi generi, facendo sì che le singole 'influenze' non prendano il sopravvento sulle altre, ma fondendosi piuttosto, al fine di creare un unico, solido corpo. La bellissima voce della Yearwood, con la sua incredibile duttilità e le sue venature black, si presta magistralmente a questo tipo di apertura, riuscendo a raggiungere sempre quel livello interpretativo capace di pizzicare le corde emotive, anche le più rigide.

E i musicisti? Si chiamano Dave Pomeroy, Billy Joe Walker Jr., Brent Mason, Lee Roy Parnell, Paul Franklin, Matt Rollings, Rob Hajacos, Eddie Bayers, Kirk ‘Jelly Roll' Johnson, Joe Randall, Andrea Zonn, Raul Malo, Pam Tillis, George Jones, Mary Chapin Carpenter, Sam Bush, Jerry Douglas, Brian Ahern, Marty Stuart, Glenn Worf, John Jennings, Glen D. Hardin, una sezione d'archi che si fa chiamare Nashville String Machine, e su tutti lei, Trisha Yearwood... ma chi l'ha portata su questo pianeta? ...ok, ok, non esageriamo... ma, diosanto, quant'è bello questo disco...


parola:
dove:
A B C D E F G H I
J K L M N O P Q R
S T U V W X Y Z
It Would Be You
Gary Allan
It Would Be You
Up Against My Hearth
Patty Loveless
Up Against My Hearth
All Because Of You
Daryle Singletary
All Because Of You

cookies policy