Bluegrass Etc.
Artista : Bluegrass Etc.  
Label: Sierra SXCD 6014
Anno: 1997

Stile:
Bluegrass Moderno
di Silvio Ferretti
Revival (soche siete molti li fuori) per il loro modo di suonare ma soprattutto per il materiale proposto, a considerare di fa

Li abbiamo visti a Guglingen (e ne parleremo), nell'attuale formazione che vede, con John Moore a chitarra, mandolino e voce e Dennis Caplinger a banjo, violino e voce, Steve Spurgin a basso e voce al posto del qui presente (in CD) Jim Green. Un trio quindi, formazione non molto usuale oggi nel bluegrass ma qui del tutto sufficiente in quanto a completezza di suono e varietà di parti strumentali, grazie naturalmente alla possibilità di sovraincisioni ma anche all'incredibile abilità dei tre sui rispettivi strumenti.

Moore e Spurgin sono (o forse sono stati) membri della band California, che si è beccata un po' di IBMA Awards come migliore band strumentale, e questo ve la dovrebbe dire lunga, mentre ‘Cannonball’ Caplinger è stato per anni polistrumentista nella band di Jann Browne, e anche questo mi sembra molto.

Nulla sappiamo del sig. Green, ma non è che ce ne cali gran che, dato che in questo CD il suo apporto è minimale, per quanto indispensabile.


Solo 10 pezzi, purtroppo (il CD era in origine una cassetta, ed evidentemente non erano disponibili le solite ‘bonus tracks’...), peraltro più che sufficienti per farsi una qualche idea sulla band. Difficile parlarne, credetemi, dato che i tre dal vivo sono molto diversi dalla loro immagine su CD: il loro spettacolo è divertente, sono esageratamente tecnici ma nel modo più simpatico che si possa immaginare, vere belve da palco, in grado di farsi perdonare l'evidente automatismo con cui fanno volare le dita sulle tastiere. E poi quante volte vi è mai capitato di ridere di cuore ad un concerto bluegrass?

Le voci sono buone, anche se non proprio uniche, e i cori sono ovviamente curatissimi e vari. Green non è un gran cantante (mentre lo è davvero Spurgin), Caplinger se la cava già meglio e con maggiore personalità, Moore è evidentemente il leader della band, dato che canta quasi tutto lui anche se potrebbe farne a meno.


Il repertorio presentato su questo CD poi è strano, con diversi originali, un'ottima cover di Oklahoma Borderline di Vince Gill, una divertente Jamaica Farewell, e un'inspiegabile tripletta di semi-ovvietà quali St. Anne's Reel, Brown Mountain Light e Old Flames (che la cantavo perfino io con i Bluegrass Express!).

Strano prodotto, suonato ottimamente e con un suono buono, ma evidentemente destinato più alla vendita ai concerti che non alla scrivania di un recensore  (menoso...). E se vi invito alla prova è sicuramente più per un assaggio della vitalità dei Bluegrass Etc.  che non per meriti ‘artistici’ di questo CD in particolare. Sono davvero divertenti dal vivo, ma qui il palco è lontano…


Segnala la pagina
parola:
dove:
A B C D E F G H I
J K L M N O P Q R
S T U V W X Y Z
Can You Hear Me?
Hillbenders
Can You Hear Me?
Slide Rule
Jerry Douglas
Slide Rule
On The Rise
Blue Moon Rising
On The Rise

design & powered in 2005 by Nora Pezzoli | cookies policy