Bluegrass Country Club
Artista : Lewis Family  
Label: Thoroughbred THB-2027D
Anno: 1995

Stili:
Country Acustico
Bluegrass Tradizionale
di Silvio Ferretti
Brani come "Blue railroad tram", "Gonna lay down my old guitar", "Brown's fcrry blues", "l've got thè big river blues" (conosc

Mi ha sempre lasciato attonito il giudizio universalmente positivo sulla Lewis Family come gruppo bluegrass-gospel. Con tutta la buona volontà che il mio cuore generoso ci mette, riesco solo a trovare pochi pregi che definirei minimi: vanno a tempo, anche se in modo privo di 'intelligenza', Little Roy Lewis è un buon banjoista, anche se privo di interesse per chi desideri ascoltare da un professionista qualcosa di originale, e nel corso degli anni hanno in fondo aiutato a diffondere il verbo di Bill Monroe. Basta. Per il resto hanno un suono qualsiasi, i loro cori sono piatti e oserei dire dilettanteschi, i pezzi che scelgono si distinguono per indistinguibilità, e così via andando. Trovate una buona ragione per ascoltarli e (diononvoglia) acquistare i loro dischi? Se sì vi prego di comunicarmela: magari la miopia recensoria che mi affligge potrà beneficiare dell'opinione di qualcun altro. Magari... Nel frattempo svendo questo CD.


parola:
dove:
A B C D E F G H I
J K L M N O P Q R
S T U V W X Y Z
No One Like You
Blackjack
No One Like You
Before The Sun Goes Down
Rob Ickes & Trey Hensley
Before The Sun Goes Down
Tonight I Ride
Tom Corbett
Tonight I Ride

cookies policy