Class Of '96
Artista : Osborne Brothers  
Label: Pinecastle PRC 1059
Anno: 1996

Stile:
Bluegrass Tradizionale
di Silvio Ferretti
The Osborne Brothers

 “Questa registrazione è dedicata ai ragazzi della band - Terry Eldredge, Terry Smith, Gene Wooten e David Crow” dice la copertina, al che uno pensa che i ragazzi facciano la parte del leone, no? No: il CD è il solito prodotto recente degli Osborne Broth­ers, e i ragazzi fanno il solito ottimo lavoro ma non è che siano più in evidenza del solito. Devo dire, avendoli visti dal vivo, che anzi il loro spazio individuale è di gran lunga inferiore su questo CD che in con­certo, dove Sonny e Bobby sono giustamente “più che desiderosi di dividere il posto d’onore” con loro, dimostrando “sincero orgoglio” per questa band, “la migliore in assoluto!” (ibid.).


E allora? Mah, non so. Qui troviamo: 1) Bobby che si canta tutti i pezzi, come sempre ma qui forse più chiaramente a ricordarci che gli anni passano; 2) Sonny a farci come sempre molto godere per il timbro del suo banjo, ma non altrettanto per il suo timing (e non poche volte); 3) Larry Cordle a fornire ben cinque pezzi su dodici, di cui alcuni meritevoli; 4) una versione di I Never Once Stopped Loving You che la fa meglio il vecchio Doyle (quindi perché rifarla solo un anno dopo?...); 5) una versione di New Patches che non è male ma l’ha già fatta, e meglio, Lynn Morris; e 6) tre superclassici come It’s Raining Here This Morning, Worried Man Blues e When My Blue Moon Turns To Gold Again che non dovrebbero più essere registrati, con divieto sostenuto da una legge dello stato, se non con un arrangiamento un po’ originale, quale non troviamo su Class Of ‘96.


C’è anche, volendo, un 7) la foto di copertina potrebbe essere simpatica, ma nessuno capirebbe mai che le sei figure imbalsamate sedute su una panca vorrebbero fare il verso ad una foto di fine anno scolastico... o mi dite che l’avete capito subito? Intendiamoci come sempre: sto parlando di un disco degli Osborne Brothers, con una delle migliori band che hanno mai avuto, quindi è scontato che i recensiti sappiano suonare, il suono sia buono ecc ecc ecc. Detto questo, però, devo confessare che Class Of ‘96 non mi ha molto divertito, almeno non come le stesse persone che lo hanno inciso mi divertono dal vivo. Tanto per cambiare, da gente così mi aspetto di più.


parola:
dove:
A B C D E F G H I
J K L M N O P Q R
S T U V W X Y Z
Idle Time
Nashville Bluegrass Band
Idle Time
The Grascals
Grascals
The Grascals
Sixteen Years
Ralph Stanley & The Clinch Mountain Boys
Sixteen Years

cookies policy