Picture In A Frame
Artista : Kimmie Rhodes  
Label: Sunbird SBD 0007
Anno: 2003

Stile:
Singer Songwriter
di Dino Della Casa
KIMMIE RHODES

Chi di voi conosce già Kimmie Rhodes, delicata e fragile cantautrice texana, alzi la mano. Dal 1985, anno del suo esordio discografico con l’album Kimmie Rhodes With The Jackalope Brothers su Jackalope Records, Kimmie ha pubblicato altri due dischi su vinile e quattro CD, oltre a questo Picture In A Frame e Lost & Found, praticamente contemporanei.

Sposata con il chitarrista e produttore texano non vedente Joe Gracey, Kimmie è dotata di una voce molto dolce e fragile, delicata quanto basta, ma anche personale e carismatica, tanto da conquistare la stima e la considerazione di personaggi del calibro di Willie Nelson, che duetta con lei attraverso l’intero album, che potrebbe benissimo essere accreditato alla coppia Rhodes-Nelson (prime le signore…).

 

Willie vanta un’incredibile esperienza negli album in coppia con altri interpreti, ma questo ha un sapore particolare, un gusto più raffinato: i brani mantengono intenzionalmente la loro personalità originale e l’inconfondibile voce di questo oramai anziano guru del cantautorato texano non sovrasta la gentile performance vocale e strumentale di Kimmie, ma ne fornisce valida spalla e ne rappresenta una componente d’eccellente complementarietà (ascoltate Valentine, a firma di Willie, ed il concetto vi sarà ulteriormente chiaro). Troviamo brani nuovi ed altri che già conoscevamo, pezzi originali a firma dei due contitolari (che però non firmano brani in coppia) e cover di compositori più o meno blasonati: Tom Waits e Kathleen Brennan firmano la title track, mentre Rodney Crowell sigla ‘Till I Gain Control Again.

 

Lo sviluppo del disco è principalmente improntato alle chitarre acustiche ed alle voci dei due contitolari: lo stile chitarristico di Willie non può passare inosservato e in Till I Gain Control Again supera davvero sé stesso, ma la prestazione vocale di Kimmie ne rappresenta un valido contrappeso. Sono della partita anche l’ex Offenders (vecchia band di Willie) David Zettner, Bobby Earl Smith (un paio di album solisti) ed il marito di Kimmie, Joe Gracey, che firma Contrabandistas, una grande song in puro stile tex-mex che già aveva inciso da solista nel 1980 nel suo The Best Of Electric Graceland.


Fonte: The Long Journey anno 2005
parola:
dove:
A B C D E F G H I
J K L M N O P Q R
S T U V W X Y Z
Somehow
Kathy Chiavola
Somehow
Another Man’s Treasure
Greg Klyma
Another Man’s Treasure
Surrounding Colors
John McDonough
Surrounding Colors

cookies policy