What This Country Needs
Artista : Aaron Tippin  
Label: Lyric Street HL-65003-2

Stile:
New Country
di Remo Ricaldone
Aaron Tippin

Questo album segna il ritorno di una delle piu’ riconoscibili voci della scena new country, quella di Arron Tippin, dopo un ‘silenzio’ di ben tre anni dal precedente Tool Box.

Tre anni nell’ambito della musica di Nashville sono quasi un’eternita’ se si pensa a quanti artisti nuovi appaiono ogni anno e si rischia di finire ben presto nel dimenticatoio. In questo periodo e’ uscita soltanto una interessante raccolta antologica impreziosita da alcuni brani inediti.

Questo nuovo lavoro discografico ci riconsegna un Aaron Tippin in buona forma, con un suono che e’ diventato nel corso di questi anni un suo inconfondibile marchio di fabbrica.

Una delle sue caratteristiche peculiari e’ senza dubbio la voce e durante tutti gli undici brani di questo CD possiamo assaporare il suo modo di interpretare e ‘vivere’ le canzoni, con un feeling veramente straordinario sia nelle ballate che nei brani uptempo.

Gli arrangiamenti sono sobri ed essenziali e i testi per la maggior parte interessanti anche quando trattano di tematiche come l’amore che molte volte viene affrontato da altri in maniera un po’ troppo banale.

Entrando nello specifico possiamo citare i punti di forza di questo album: gia’ con il brano di apertura che e’ anche la title-track ci rendiamo conto che le qualita’ di Aaron Tippin sono rimaste inalterate. Trascinante e ricco di ‘soul’.

Tra gli altri brani I Didn’t Come This Far (Just To Walk Away), Nothing Compares To Loving You, Don’t Stop (We’re Just Getting Started), Back When I Knew Everything e Sweetwater con il bel banjo di Carl Jackson sono quelli che si elevano dalla media e rendono godibilissimo questo What This Country Needs.


Una conferma dunque, se ce ne fosse bisogno, per un musicista che nel corso della sua carriera a mio parere non ha avuto momenti di stasi particolari. Chi lo conoscesse gia’ potra’ avvicinarsi tranquillamente a questo disco mentre per i neofiti puo’ essere un buon punto di partenza per scoprire l’intera discografia (altri cinque CD) di un grande della country music contemporanea.

Uno di quei musicisti che nell’attuale scena di Nashville riescono meglio a fondere il passato e il presente, le radici piu’ genuine della musica che amiamo (leggetevi il testo di What This Country Needs e capirete cio’ di cui sto parlando) e le influenze che hanno rivitalizzato a partire dalla seconda meta’ degli anni ‘80 la musica country. Consigliato caldamente.


parola:
dove:
A B C D E F G H I
J K L M N O P Q R
S T U V W X Y Z
Red Hot & Country
A.A.V.V.
Red Hot & Country
Willin'
Jon Randall
Willin'
Is It Friday Yet?
Gord Bamford
Is It Friday Yet?

cookies policy