Live At Gruene Hall
Artista : Michael Ballew  
Label: Bear Family BCD 16167
Anno: 1997

Stile:
Traditional Country
di Tino Montanari
Michael Ballew

Purtroppo la mia conoscenza in fatto di cantautori ha vistosi limiti, spesso mi trovo a recensire figure che non ho mai ascoltato: è il caso di Michael Ballew, questo autore più che cantante, con alle spalle precedenti lavori quali You Better Hold On e I Love Texas, titolare di un CD registrato dal vivo, in una della tante o poche serate che questi personaggi tengono nelle birrerie o nei 'clubs' texani. Melodico, nello stile vocale, gentile nei modi, Michael è un artista puro stile country old fashion che lascia convivere tranquillamente il suo amore verso le proprie radici di musicista, con un sincero accostamento alle tematiche del country melodico americano.

 

Registrato nel gennaio di quest'anno al Gruene Hall dalle parti di Austin (Texas), il nostro buon Michael sforna con arrangiamenti scarni, supportato dal basso di Bill Colbert, ben 19 brani che richiamano la frontiera con il Messico e il Texas, serviti dalla sua voce particolare ma estremamente duttile. Notevoli, in questo contesto, appaiono le sue interpretazioni di brani quali The Whiskey's Fine, I Love To Ride, The Music Is Sweet, The Old Cow-boy e nel finale dal titolo emblematico I Love Texas. Le sue sonorità non sono poi così originali rientrando nel pentolone di quella musica radicizzata che spazia dai vecchi balladeer, dal folk del Far West, agli Outlaws, ma ciò che le identifica è la forza della passione, una passione che è amore per la propria terra e per il proprio lavoro. Un buon 'live' veramente questo CD, che stimola la mia curiosità verso questo cantante poco conosciuto, e mi auspico interessi anche i lettori del nostro giornale. Michael Ballew: segnatevi questo nome, è un'autentica garanzia di qualità.


parola:
dove:
A B C D E F G H I
J K L M N O P Q R
S T U V W X Y Z
Girl From Jericho
Carol Elizabeth Jones & Luarel Bliss
Girl From Jericho
Somewhere In The Middle
Jason Boland & The Stragglers
Somewhere In The Middle
Like A Country Boy
George McAnthony
Like A Country Boy

cookies policy