Untamed
Artista : Heather Myles  
Label: Demon Fiend CD 763
Anno: 1995

Stili:
Honky Tonk
New Traditionalist
Singer Songwriter
di Franco Ratti
Heather Myles

Questa vocalist country del sud della California ha esordito nel '92 con Just Like Old Times ed aveva stupito per il naturale country-feeling, per lo stile vocale che richiamava e si ispirava alle grandi voci femminili del passato in contrasto con la contemporanea e sentita ispirazione di cantautrice. Non a caso l'album portava come sottotitolo 'Western beat -The new sound of the west'.

Il ritorno di Heather Myles è ancora una volta all'insegna dei nuovi tradizionalisti e le atmosfere della sua country-music sono permeate dei buoni sani valori di un tempo resi ancor più fruibili da un superbo sound contemporaneo. Untamed si avvale come in passato della presenza del superbo Greg Leisz, chitarra e mandolino, direttore della band di k.d. Lang che ormai brilla sempre più di luce propria, Skip Edwards, tastiere, (Dwight Yoakam), Bob Gothar, chitarre, Bob Glaub, basso, e Keith Rosier, che contribuiscono in modo determinante alla riuscita di questo suo secondo progetto. Nella tradizione Heather continua a trovare la principale fonte d'ispirazione, la rivisita, attraverso ben otto brani originali ed un pugno di covers, confermandosi interprete dalla voce bella ed espressiva, sempre autentica, intensa e toccante. Una personalità in crescita continua, ma che mantiene sempre riferimenti stilistici di prim'ordine che nobilitano ogni sua performance.

Il country-sound della Myles, di scintillante bellezza, è così autentico e convincente dal distinguersi, solo per questo, da quello di qualunque altra interprete. Andy Kershaw (BBC) l'ha definita "il femminile di Dwight Yoakam", credo abbia ragione.


Segnala la pagina
parola:
dove:
A B C D E F G H I
J K L M N O P Q R
S T U V W X Y Z
Human Remains
Terry Allen
Human Remains
Over And Under
Greg Brown
Over And Under
High Tide
Shannon Whitworth
High Tide

design & powered in 2005 by Nora Pezzoli | cookies policy