Somehow
Artista : Kathy Chiavola  
Label: My Label KC 1004
Anno: 2007

Stili:
Bluegrass Moderno
Singer Songwriter
di Roberto Campovecchi
Kathy Chiavola

Arrivata a Nashville via Kansas City, Kathy non perde occasione per far conoscere al mondo le sue origini siciliane. Arrivata al bluegrass dopo una carriera come cantante d’opera, Kathy può vantare un bagaglio tecnico come poche sue colleghe. La sua reputazione internazionale come cantante e chitarrista l’ha portata a lavorare con artisti straordinari come Garth Brooks, Emmylou Harris, Ricky Skaggs, Vince Gill, Bill Monroe, Tammy Wynette, Kenny Rogers, Chet Atkins ed altri ancora.

Somehow è il suo quarto disco ma il primo completamente scritto da lei, e qui ci rendiamo conto delle sue ottime qualità di autrice, qualità che fino ad ora ci erano sfuggite. A rendere ancor più piacevoli le già ottime canzoni di questo CD, ecco che ad accompagnare Kathy si è scomodata la crema della musica bluegrass con fenomeni quali John Cowan, Stuart Duncan, Terry Eldridge, Byron House, Rob Ickes, Barbara Lamb, Kenny Malone, Edgar Meyer, Joey Misculin, Darrell Scott, Brent Truitt, Sharon e Cheryl White, Victor Wooten e tanti altri.

Da quando è arrivata a Nashville Kathy è rimasta piuttosto fedele alle tradizioni del country e del bluegrass ma con questo suo nuovo CD ha voluto esplorare mondi diversi come il jazz, blues, il folk e il rock non dimenticando mai di accompagnare ogni sua esecuzione con cuore, talento e passione. Come sempre la sua voce è superba in ogni pezzo, che canti di amori trovati o perduti, di morte o di speranza.

Tra i pezzi più interessanti citerei Missin’ You e Possom And Pearl dalla melodia contagiosa, un pezzo un po’ triste ma col lieto fine; la storia, presumo vera, dei suoi due adorabili cagnetti.

Ho lasciato volutamente alla fine Italy Calling, un tributo alla sua terra d’origine, un brano con citazioni un po’ a caso in lingua Italiana con uno straordinario lavoro alla fisarmonica del re della polka Joey Misculin. Un brano talmente bello che le si può perdonare un paio di piccolissimi errori di pronuncia. Somehow vi farà ridere, piangere e sperare. Kathy invece vi farà sempre sorridere.


Fonte: The Long Journey anno 2007
Segnala la pagina
parola:
dove:
A B C D E F G H I
J K L M N O P Q R
S T U V W X Y Z
Devils & Dust
Bruce Springsteen
Devils & Dust
Gaining Wisdom
Donna Hughes
Gaining Wisdom
Quartet
Peter Rowan & Tony Rice
Quartet

design & powered in 2005 by Nora Pezzoli | cookies policy