Ransom Notes
Artista : Jim Ransom  
Label: Biscuit City 1312
Anno: 1977

Stile:
Singer Songwriter
di Daniele Ghisoni
Jim Ransom

Terzo album per questo cantautore di Denver, Colorado, città che da alcuni an­ni è centro di un interessante movimento musicale, del quale è instancabile e co­raggiosa sostenitrice la Biscuit Records, che ci ha dato album di interessanti cantautori come Jim Ransom e Dan Mc Crimmon, oltre ad album di folk e blue­grass. Altri importanti esponenti di questa musica sono Bob Zentz, autore di un ot­timo album per la Folk-Legacy, Mirrors And Changes, e Dick Weissman, folk-singer, musicista, produttore, arrangiatore, semileggendaria figura, sulla scena musi­cale da anni, membro, tanto tempo fa, con John Philipps e Scott Mc Kenzie dei Journeymen.

In questo suo terzo album (i primi due, sempre per la Biscuit, si intitolavano Just Come Along For The Ride e The Escape Of l. D. McKenzie And Other Songs), Ransom interpreta songs di altri cantautori, quasi tutti della zona di Denver. Mentre nei primi due album c'erano solo sue composizione, in Ran­som Notes sono solo due le songs da lui scritte: Red-blooded man, scritta durante un'allucinazione ascoltando un programma di progressive-country music, e Rake And A Ramblin' Boy, un traditio­nal cantato dalla gente di mare, imparato da Jim quando era in Marina, e da lui arrangiato. Tra le altre songs ricordo Sam's Song di Happy Traum; Lorimer Street di Weissman, che parla dei pro­blemi dell'uomo che lavora; Just Like Some Old Juke-box” di Bob Zentz, triste song che fa un profondo ritratto di un uomo e di ciò che la vita significa per lui; The Other End Of This Road scrit­ta da Dave Ellebrecht durante un viaggio e che ne esprime le sensazioni; Picker And Grimmer, un'altra song di Bob Zentz, veramente stupenda e Me And My Un­cle, vecchia song di John Philipps, in­dimenticato leader dei Mama's and Papa's. Ransom si fa aiutare da numerosi amici, tra i quali ricordo il bravissimo Dan Mc Crimmon che suona la chitarra acustica, ma ciò che colpisce ed affascina al primo ascolto è la sua voce, veramente stu­penda, ora dolce, ora drammatica, con sfumature tristi ed amare, ma sempre suggestiva.


Segnala la pagina
parola:
dove:
A B C D E F G H I
J K L M N O P Q R
S T U V W X Y Z
Wandering Home
Maura O'Connell
Wandering Home
Offenders Reunion/ Can't Get The Hell Out Of Texas
Willie Nelson, Johnny Bush, Jimmy Day & David Zettner
Offenders Reunion/ Can't Get The Hell Out Of Texas
Just Words
Eileen Kozloff
Just Words

design & powered in 2005 by Nora Pezzoli | cookies policy