Secrets
Artista : Sierra Hull  
Label: Rounder 11661-0601-2
Anno: 2008

Stile:
Bluegrass Moderno
di Stefano Santangelo
Sam Bush

Album d’esordio di questa giovane mandolinista e songwriter che non nasconde la propria passione per la maestra Alison Krauss. Infatti nelle note di copertina è proprio quest’ultima ad elogiare il lavoro e non a caso è Ron Block, degli Union Station meglio conosciuta come la band di Alison Krauss, ad essere il produttore del CD.

Si inizia con la title track che imposta da subito il sound dell’album, pulito ed elegante. From Now On e Two Winding Rails sono due belle ballate d’atmosfera. Smashville firmata dal violinista Jim Van Cleve è un ottimo strumentale molto originale e dove si può apprezzare la bravura tecnica di Sierra anche come mandolinista oltre che come cantante dalla voce calda ed intensa. Everybody’s Somebody’s Fall un bell’approccio al bluegrass. Seguono i brani Pretend e If You Can Tame My Heart, due ballate d’atmosfera elegante e raffinata per poi ritornare al bluegrass con That’s All I Can Say. Si cambia quindi registro con The Hard Way, canzone d’autore ben adatta alla voce calda ed intensa della Hull. Hullarious oltre che un gran bel pezzo strumentale firmato dall’autrice, ridà importanza al mandolinismo della ragazza che si afferma ulteriormente con l’intro del brano a seguire Absence Make The Heart Grow Fonder. Only My Heart altra ballad per l’animo romantico di Sierra che chiude il lavoro cantando una piccola perla sottolineata da un ispirato Ron Block alla chitarra, intensa e penetrante. Per essere un’opera prima c’è da chiedersi come farà poi a ripetersi in un secondo episodio, intanto godiamoci questo ed attendiamo fiduciosi la prossima puntata, …elementare Watson!


Fonte: The Long Journey anno 2010
parola:
dove:
A B C D E F G H I
J K L M N O P Q R
S T U V W X Y Z
Untold Stories
Hot Rize
Untold Stories
The Great Dobro Sessions
A.A.V.V.
The Great Dobro Sessions
The Road To Roosky
Carter Brothers
The Road To Roosky

cookies policy