Two Nights In Texas
Artista : Kate Campbell  
Label: Large River LR 5011
Anno: 2011

Stili:
Singer Songwriter
Country Folk
di Remo Ricaldone
KATE CAMPBELL

Le due notti texane del titolo si riferiscono all’aprile del 2010 dove, al Blue Rock Artist Ranch and Studio di Wimberley, Texas, si sono tenuti due bei concerti che hanno visto protagonista Kate Campbell, autrice e cantante che meglio di molte sue colleghe ha saputo catturare lo spirito della gente a sud della Mason-Dixon Line, con le sue storie e i suoi protagonisti.

Tredici sono gli album incisi da Kate Campbell, tredici raccolte intrise di poesia che dal suo debutto del 1995 con Songs From The Levee hanno scandito una carriera apprezzata dalla critica e dal pubblico seppur con un low profile dovuto ad un carattere schivo e poco propenso alle luci del business. Le sue liriche hanno richiamato confronti e paragoni impegnativi, con citazioni di Eudora Welty o Flannery O’Connor che mostrano quanto valido sia il discorso portato avanti da Kate Campbell. Musicalmente il suo è un country folk melodicamente molto curato e rigoroso, in gran parte acustico e ricco di passione; Two Nights In Texas è emblematico in questo senso ed emerge in tutta la sua purezza un repertorio di grande valore.

 

Ad accompagnarla ci sono Sally Van Meter al dobro, Scott Ainsle a chitarra e banjo e Don Porterfield al basso, a formare un combo di notevole sensibilità. Quattordici sono i momenti che compongono questo quadretto dai colori tenui ma molto ben distribuiti, da Miles Of Blues che è una sorta di diario di viaggio a New South, See Rock City, Crazy In Alabama, Tupelo’s Too Far e Jesus And Tomatoes che liberano tutto l’amore verso il Sud con i suoi profumi ed umori. 10,000 Lures è un altro momento topico delle serate, con una delicata inflessione gospel, mentre ancora da ricordare è Steal Away Trilogy alla cui stesura contribuiscono Bobby Braddock, Walt Aldridge e la stessa Campbell. E’ proprio Walt Aldridge che rappresenta un solido punto di riferimento artistico e personale, apportando tutto il suo talento e la sua classe di songwriter molto stimato anche in ambito mainstream country.

Bel disco, tutto da gustare, imprescindibile se amate la canzone d’autore al femminile.


Fonte: The Long Journey anno 2011
Segnala la pagina
parola:
dove:
A B C D E F G H I
J K L M N O P Q R
S T U V W X Y Z
Race To The Bottom
Paddy Mills
Race To The Bottom
Journey
James Talley
Journey
Folk Live From Mountain Stage
A.A.V.V.
Folk Live From Mountain Stage

design & powered in 2005 by Nora Pezzoli | cookies policy