Laurel Canyon Road
Artista : Carolann Ames  
Label: Autoprodotto CA2012
Anno: 2012

Stile:
Singer Songwriter
di Remo Ricaldone
CAROLANN AMES

Nata in Wyoming ma vissuta per la maggior parte tra Texas e Oklahoma dove ha studiato balletto e musica, Carolann Ames è un’autrice e cantante di grande sensibilità e talento con cinque dischi all’attivo e una sempre maggiore credibilità nel panorama country e folk.

Residente in California dal 1994, Carolann Ames ha saputo emergere dal sottobosco indipendente legato alla roots music grazie ad una naturale propensione compositiva, guadagnandosi critiche molto positive in particolare con il precedente So Long Abilene che ha conquistato il premio per miglior disco americana ai LA Music Awards del 2009. L’ispirazione ricevuta da grandi autrici come Kate Wolf è sempre in primo piano e spesso ci troviamo a ripensare quanto avrebbe potuto dare l’artista scomparsa troppo prematuramente.

Laurel Canyon Road è sui livelli eccellenti del predecessore, con un suono elettroacustico di grande presa e fascino e una serie di canzoni che si faranno ricordare. In particolare Sugar Creek, fortemente tradizionale e grassy, la title-track Laurel Canyon Road che celebra con emozione e malinconia le aree minerarie di North Carolina e Kentucky, Back To Santa Rosa dalle tonalità a metà strada tra il celtic fiddling e il Texas swing, il country-rock di Everybody’s Somebody In A Honky Tonk e la gustosa cover di Love Is A Rose di Neil Young sono momenti che elevano il livello complessivo di un disco attraente e piacevolissimo, certamente non rivoluzionario ma che garantirà molti momenti rilassanti agli appassionati.

La semplicità e la solarità di Carolann Ames sono senza dubbio i suoi punti di forza.


Fonte: The Long Journey anno 2012
parola:
dove:
A B C D E F G H I
J K L M N O P Q R
S T U V W X Y Z
In This World
Burns Sisters
In This World
Before & After
Carrie Newcomer
Before & After
A Tribute To Jack Hardy
A.A.V.V.
A Tribute To Jack Hardy

cookies policy