Little Big Sky
Artista : Susan Cattaneo  
Label: Jersey Girl Music 
Anno: 2012

Stili:
New Country
Country Folk Rock
di Remo Ricaldone
SUSAN CATTANEO

Nata nel New Jersey ma da molti anni residente a Boston dove insegna al rinomato Berklee College Of Music, Susan Cattaneo giunge al terzo disco dopo due lavori molto ben accolti dalla critica americana e britannica, l’esordio intitolato Brave And Wild e il successivo Heaven To Heartache dove ha saputo ben integrare elementi rock e talvolta soul al suo originario amore per la country music. Little Big Sky, pur nella sua brevità, solo sette brani per poco meno di venticinque minuti, mostra qualità notevoli sia a livello compositivo sia a livello musicale, unendo la più nobile canzone d’autore al femminile di Nashville (Gretchen Peters e Matraca Berg in primis) alla bravura interpretativa ispirandosi alle varie Suzy Bogguss o Kathy Mattea come approccio. La produzione nelle mani di Lorne Entress e Jan Stolpe che rispettivamente hanno lavorato con Lori McKenna e con George Jones ben delinea il mix di cantautorato e country music sufficientemente mainstream per affascinare un pubblico ampio ma con un occhio alla qualità e alla coerenza con i propri valori.

I sidemen coinvolti sono di prima qualità, dal fiddler Glen Duncan, veterano di mille session, da Patty Loveless a Reba McEntire, a Tommy White, pedal steel guitarist al Grand Ole Opry, da Kevin Grantt, bassista già con Brad Paisley al tastierista JimMoose’ Brown, collaboratore di Jamey Johnson e Josh Turner tra gli altri.

Le canzoni sono tutte da ricordare per l’estrema freschezza e l’appeal radiofonico, sia quando i ritmi sono più serrati come nell’iniziale Let The Music Deliver Me e in Spare Parts, sia quando le melodie scorrono semplici ed efficaci come in Pennies On The Rail e in Little Big Sky o quando Susan Cattaneo ci regala accorate ballad del calibro di Alice In Wonder, A Place Called Love e Better Day, tutte caratterizzate dal largo uso di fiddle, steel e mandolino.

Un disco questo appetibile ad un pubblico trasversale che apprezza la country music nashvilliana e certo stile ‘adult contemporary’ come si suol dire negli Stati Uniti.


Fonte: The Long Journey anno 2012
parola:
dove:
A B C D E F G H I
J K L M N O P Q R
S T U V W X Y Z
Pure Country
George Strait
Pure Country
All Because Of You
Daryle Singletary
All Because Of You
I Love It
Craig Morgan
I Love It

cookies policy