Sacred Memories
Artista : Joe Mullins & The Radio Ramblers  
Label: Rebel REB-CD-1863
Anno: 2016

Stili:
Bluegrass Tradizionale
Bluegrass Gospel
di Remo Ricaldone
Joe Mullins & The Radio Ramblers

Tra i più rinomati portabandiera del lato più tradizionalista della scena bluegrass, il banjoista Joe Mullins e la sua backup band, The Radio Ramblers, tornano al gospel dopo cinque anni dall’apprezzato Hymns From The Hills con un lavoro di grande impatto e pieno di sincera ispirazione.

Sacred Memories ci presenta una formazione perfetta come coesione, oliata in tutti gli ingranaggi, una solida e robusta ‘macchina da bluegrass’. Mike Terry al mandolino, Duane Sparks alla chitarra, Randy Barnes al contrabbasso e Jason Barie al fiddle mostrano, sia strumentalmente sia vocalmente, di essere tra le band più esperte e genuine grazie ad un repertorio vincente come scelte ed interpretazioni e al tempo stesso in grado di fornire sempre spunti di interesse e soluzioni ‘cromatiche’ di qualità. L’inserimento del piano nelle mani di Les Butler giova enormemente alla crescita e alla presentazione dei brani in cui appare, in particolare una memorabile cover di Will The Circle Be Unbroken, sicuramente non facile da rileggere in maniera nuova e qui nobilitata dalla presenza degli Isaacs, Ben, Sonya e Rebecca che confermano straordinarie doti vocali.

Altro momento topico è la canzone che dà il titolo all’album, firmato da Dolly Parton e con la presenza, oltre del già citato Les Butler, di Ricky Skaggs e della moglie Sharon White ad interpretare da par loro alcuni versi del brano. Sempre a proposito di grandi ospiti c’è da citare Rhonda Vincent nella notevolissima I Hope We Walk The Last Mile Together, mentre sicuramente vincenti sono He’s Getting It Done, una ‘four part harmony’ a cappella, la pimpante When The Sun Of Life Goes Down che apre la selezione e la meravigliosa melodia di The Same Old Dipper in cui spicca la calda voce di Mike Terry. I Know What I Know è un altro ‘uptempo’ di classe che magari non aggiungerà nulla ma che è ulteriore conferma di talento e calore in un disco tra i più gustosi nell’ambito gospel degli ultimi tempi.

Consigliatissimo.


Fonte: The Long Journey anno 2016
parola:
dove:
A B C D E F G H I
J K L M N O P Q R
S T U V W X Y Z
High Lonesome
Longview
High Lonesome
Shine On
Ralph Stanley
Shine On
Oh Brother Where Art Thou?
A.A.V.V.
Oh Brother Where Art Thou?

cookies policy