Brand New Man
Artista : Brooks & Dunn  
Label: Arista 18658-2
Anno: 1991

Stile:
New Country
di Riccardo Sens
BROOKS & DUNN

Nel panorama dei ‘country vocal duo’ in circolazione in questo periodo, vedi The Judds o Sweethearts Of The Rodeo, si inseriscono due personaggi quali Kix Brooks e Ronnie Dunn che a guardare bene tanto nuovi non sono in quanto conosciuti come compositori.


Nel 1989 Kix Brooks ha registrato il discreto album Kix Brooks per la Capitol Records. Per quanto riguarda Ronnie Dunn non credo abbia mai registrato prima d’ora.


Ma veniamo all’album in questione registrato su etichetta Arista, casa discografica che da un paio d’anni ha prodotto notevoli lavori country per Diamond Rio, Pam Tillis e Alan Jackson. Tutte le canzoni sono firmate dal duo con la collaborazione in alcuni pezzi di Don Cook che, unitamente a Scott Hendricks è anche il produttore.


Tutti i brani di buon impatto, medio veloci, vedono la collaborazione di ottimi musicisti già noti nell’ambiente country: Mark Casstevens alla chitarra, Rob Hajacos al violino, Bruce Bouton alla steel guitar, John Jarvis alle tastiere. A dimostrazione di una buona vena compositiva e di buona presa il primo singolo Brand New Man è salito al primo posto nell’American Country Countdown, per rimanerci per due settimane di fila, niente male per dei musicisti al debutto.


A mio avviso le migliori canzoni sono Brand New Man, My Next Broken Heart, Cool Drink Of Water, I’ve Got A Lot To Learn e Boot Scootin’ Boogie. Considerando che le Judds, il miglior duo country degli ultimi tempi, a causa dei problemi di salute di Naomi lasceranno un vuoto da colmare, se Brooks & Dunn riusciranno a mantenere i livelli espressi con questo lavoro, saranno certamente loro a raccoglierne l’eredità.


In conclusione un buon disco country di due personaggi da tenere d’occhio e di sicuro successo.


parola:
dove:
A B C D E F G H I
J K L M N O P Q R
S T U V W X Y Z
A Texas Cafè
Aaron Watson
A Texas Cafè
The Road Less Traveled
George Strait
The Road Less Traveled
Kentucky Thunder
Ricky Skaggs
Kentucky Thunder

cookies policy