Clogging Lessons
Artista : Beverly Cotten  
Label: Flying Fish FF 237
Anno: 1981

Stile:
Old Time Music
di Isabella Pinucci

Dopo una serie sterminata di dischi didattici per tutti gli strumenti musicali possibili ed immaginabili, eccone uno dedicato ad un aspetto diverso ma non meno significativo della tradizione folk: la danza, e pi˙ precisamente il 'clogging'.

Questo termine, derivante dalla parola 'clog', che significa 'zoccolo', viene comunemente usato per designare uno stile di danza diffuso in gran parte del nord-america, nella quale i ballerini battono i piedi a terra seguendo e sottolineando lo schema ritmico della musica.

Anche se l'ascendente pi˙ diretto Ŕ senz'altro la 'clog dance' originaria delle aree industriali dell'Inghilterra del Nord, il clogging Ŕ in realtß una sintesi di vari stili importati da pionieri di nazionalitß diverse e a loro volta influenzati dagli indigeni Pellerossa; vi si possono individuare tra l'altro elementi tipici della 'giga' e dello 'stepdancing' irlandese e scozzese, e, specialmente nel Sud degli Stati Uniti, del 'buckdancing' tipico dell'antica cultura nera.

L'equipaggiamento necessario per chi vuole essere iniziato a questo ballo Ŕ semplice e poco costoso: bastano infatti un'asse di legno e un paio di scarpe solide e pesanti; esercitarsi sul parquet di casa sarebbe veramente l'ideale, ma Ŕ sconsigliato per ovvi motivi.

Si comincia dal passo base, abbastanza semplice, che una volta meccanizzato, permette di imparare variazioni via via pi˙ complesse e di maggior effetto ritmico e coreografico; il massimo del virtuosismo si raggiunge perˇ col 'freestyle' (che si avvicina molto al tip-tap), in cui i piedi vengono usati quasi come uno strumento musicale secondo l'estro del danzatore.

Beverly Cotten, nota sia come solista che come membro del gruppo di danza dei Green Grass Cloggers Ŕ l'animatrice di queste lezioni, coadiuvata per la parte musicale da Clay Buckner (violino), Tommy Thompson (banjo), Doug Dorschug (chitarra), e per la gioia degli appassionati di old-time, nientemeno che da Tommy Jarrell.

Notevole anche l'intervento di Algia Mae Hinton, che nel brano Buckdance (registrato sul campo) canta, suona la chitarra e danza contemporaneamente. Whew!!

Il disco Ŕ corredato inoltre da un opuscolo con le foto illustrative delle sequenze dei vari passi considerati.


Segnala la pagina
parola:
dove:
A B C D E F G H I
J K L M N O P Q R
S T U V W X Y Z
Merchants Lunch
Red Clay Ramblers
Merchants Lunch
Old Time Songs 1926-30, Vol. 2
Charlie Poole And The North Carolina Ramblers
Old Time Songs 1926-30, Vol. 2
Fiddle Tune X
Billy Strings & Don Julin
Fiddle Tune X

design & powered in 2005 by Nora Pezzoli | cookies policy