Back Country Road
Artista : Wildwood Valley Boys  
Label: Rebel 1781
Anno: 2002

Stile:
Bluegrass Tradizionale
di Claudio Pella

I Wildwood Valley Boys nascono alla fine degli anni ‘90 come continuazione di un altro gruppo, i Boys From Indiana. Difatti il leader dei Wildwood, il cantante e chitarrista Tony Holt, è, in varie forme, figlio e nipote di alcuni componenti di questa band nota negli anni ‘70.

Dopo aver trascorso alcuni anni nel gruppo di padre e zii, il giovane Holt fonda una nuova band che porta avanti il discorso interrotto. Questo Back Country Road è il loro terzo disco sempre per la Rebel.

Il genere che propongono è bluegrass tradizionalissimo, molto semplice e lineare nonché abbastanza sincero, dal sapore dei bei tempi andati. La strumentazione è molto standard, ed in aggiunta al già citato Tony Holt, attualmente fanno parte della band Wes Vanderpool al banjo, Davis Long al mandolino e Kevin Kehrberg al basso, oltre a Gene Campbell e Greg Moore ospiti rispettivamente a dobro e fiddle.

Tra i pezzi si segnala un originale, la lenta e romantica She Knew, a mio avviso il più bello del disco, ed è forse nei pezzi lenti piuttosto che negli up-tempo che l’ascolto è più piacevole, come dimostra anche il penultimo brano Shackles And Chains.

Non dimentichiamo comunque la nota Mom And Dad’s Waltz di Lefty Frizzell, ben fatta e partecipata.

Viene però da fare una considerazione: sono moltissimi i gruppi poco conosciuti ma veramente bravi che sono costretti ad incidere per piccole label oppure ad autoprodursi, e ci sono anche dei gruppi così-così che invece trovano spazio nelle relativamente grandi etichette tipo la Rebel.

Per i Wildwood Valley Boys è proprio questo secondo caso: sono bravi, quanto basta nelle voci ed un po’ meno strumentalmente, ma non molto di più che la sufficienza. L’ascolto è comunque sempre abbastanza gradevole: c’è posto anche per loro.


parola:
dove:
A B C D E F G H I
J K L M N O P Q R
S T U V W X Y Z
The Old Road To Home
Sandy Rothman
The Old Road To Home
On The Rise
Blue Moon Rising
On The Rise
Brand New Old Tyme Way
Mark Schatz
Brand New Old Tyme Way

cookies policy