Rugby Guitar
Artista : Wayne Henderson  
Label: Flying Fish FF70542

Stili:
Country Acustico
Acoustic Guitar
di Maurizio Faulisi
WAYNE HENDERSON,

Wayne Henderson è nato una quarantina di anni fa nella piccola Rugby, in Virginia, un villaggio con meno di cento anime nel mezzo delle Blue Ridge Mountains, a poca distanza dalla North Carolina e dal Tennessee, una zona che ha prodotto una gran quantità di ottimi musicisti.


Il padre Walt negli anni ‘30 faceva parte dei Rugby GulIey Jumpers, uno dei tanti gruppi registratati da John Lomax per la Library Of Congress. Rugby Guitar è il primo disco inciso da Wayne, nonostante egli suoni la chitarra dalla tenera età di cinque anni. Infatti la sua principale attività è quella di liutaio, costruisce chitarre da oltre 25 anni e a quanto pare con successo, visto che per avere una ‘Henderson’ bisogna attendere circa due anni dal momento dell’ordine.


Ma veniamo al Wayne musicista. E’ uno dei pochi chitarristi ad utilizzare i picks anche quando non suona con lo tecnica del finger-picking, questo va precisato perché ascoltando il disco è praticamente impossibile notarlo. Fu Estil Ball, un bravo chitarrista, anche egli di Rugby, che suonava col padre a dargli la ‘dritta’: “Don’t ever fool with a flat-pick, any good guitar player uses finger-picks”. Wayne fece tesoro delle sue parole e cominciò così a studiare tutte quelle ballate e fiddle tunes ascoltate dal padre violinista e dai musicisti della piccola comunità con le inseparabili unghiette metalliche.


Ai malati di hot licks Rugby Guitar potrà sembrare uno di quei dischi che accompagnano i metodi di ‘Traditional Country Guitar’, vista la semplicità di esecuzione con Ia quale Wayne interpreta i 14 brani contenuti nella raccolta, in modo particolare i numerosi tradizionali e i pezzi di repertorio della Carter Family. Nessuno di voi certamente salterà dalla sedia o rimarrà abbagliato da questo chitarrista; Wayne Henderson, rispettando i canoni classici della Old Time Music molto raramente si scosta dalla linea melodica. Dal lato prettamente tecnico è soltanto in Liza Jane, Chow Time e soprattutto in Guitar Rag, che si possono trovare alcune particolari soluzioni.


Ma ovviamente non è questa la migliore chiave d’ascolto per il disco in questione: ciò che contraddistingue Wayne Henderson dai mille chitarristi cresciuti con le tablature che periodicamente si affacciano sul panorama discografico, è il fatto che la sua formazione è legata direttamente a quei musicisti della piccola Rugby che suonano questa musica da generazioni e generazioni.


Per questo Rugby Guitar va considerato un disco di vera e genuina ‘traditional country guitar’.


Segnala la pagina
parola:
dove:
A B C D E F G H I
J K L M N O P Q R
S T U V W X Y Z
Angel Band
Emmylou Harris
Angel Band
Home
Dixie Chicks
Home
Chronology, Volume One
Lonesome River Band
Chronology, Volume One

design & powered in 2005 by Nora Pezzoli | cookies policy