Dressed In Black: A Tribute To Johnny Cash
Artista : A.A.V.V.  
Label: Dualtone 01127
Anno: 2002

Stili:
Country Rock
Traditional Country
di Tommaso Demuro
A

Passato un poco inosservato per via dell'uscita contempo­ranea dei numerosi tributi a ‘The Man in Black’ per il 70mo anni­versario, Dressed in Black, usci­to con Cash ancora in vita, è una bella produzione della Dualtone firmata dal chitarrista Chuck Mead (BR5-49) e dal bassista Dave Roe, per anni side-man di Cash.

I due costituiscono anche l'ossa­tura della backing band di tutti i solisti, cosa che contribuisce a dare ulteriore omogeneità al sound di questo tributo.


La scomparsa del tributato ci impone di parlarne, anche se con un certo ritardo. Molti sono i per­sonaggi a noi cari qui coinvolti. Solisti musicalmente vicini, con poche eccezioni, allo stile di Johnny Cash lo onorano con performances coinvolgenti esaltando il tipico sound dell'uomo che si vestiva di nero.

I pulsanti ritmi delle sue songs più celebri rivivono grazie a Dale Watson, Hank III, Robbie Fulks, Chuck Mead, Rev. Horton Heat, Billy Burnette, Redd Volkaert, Rosie Flores, il suo vecchio piani­sta Earl Poole Ball, responsabile di un'ironica I Still Miss Someone, James Intveld, più che mai nella parte la sua cover di Folsom Prison Blues.


Ma non mancano rivisitazioni con maggior dose di personalità: Rodney Crowell, l'inusuale Ballad Of A Teenage Queen, firmata da Jack Clement nel periodo Sun, la fatali­stica cover di I Guess Things Happen That Way, Raul Maio, la toc­cante Pack Up Your Sorrow, Bruce Robison & Kelly Willis, o l'altro duetto, Mandy Barnett & Chuck Mead, Jackson.

Come non citare l'acustico e intimistico Damon Bramblett di l'm Gonna Sit On The Porch.., Kenny Vaughan, la tirata e bluesy Train Of Love, o lo straordinario emer­gente Chris Knight, con la scarna ma sentita cover di Flesh And Blood.


Segnala la pagina
parola:
dove:
A B C D E F G H I
J K L M N O P Q R
S T U V W X Y Z
Welcome To Woody Creek
Nitty Gritty Dirt Band
Welcome To Woody Creek
Another Turn
Dusty Brown
Another Turn
Snowblind Friend
Hoyt Axton
Snowblind Friend

design & powered in 2005 by Nora Pezzoli | cookies policy