Hillbilly Boogie
La prima volta che venne utilizzato il termine boogie-woogie risale al 1928, quando fu registrato il brano Pinetop’s Boogie-Woogie da parte di Clarence ‘Pinetop’ Smith, uno dei primi di una lunga serie di pianisti del Sud, con alle spalle esperienze in barrelhouse, emigrati a Nord nei primi anni ’20 in cerca di lavoro. La diabolica bravura di Pinetop Smith, Albert Ammons, Meade Lux Lewis e Pete Johnson sulla tastiera, fece furore per buona parte degli anni ’30, influenzando intere generazioni di musicisti neri e bianchi, blues e country.

Gli anni ’30, già durante la Depressione - col tentativo di scacciare se possibile il fantasma della povertà - ma soprattutto dopo, quando l’effetto del New Deal di Roosvelt cominciò a farsi sentire, furono un decennio di musica da ballo, boogie-woogie e swing. Anche la musica country faceva ballare: da Chicago e da Nashville, via etere, giungevano fiddle tune a casa di milioni di persone, e nell’Ovest, in Texas, Oklahoma e California, le dance hall si riempivano per ballare al ritmo della musica western-swing di Bob Wills, Spade Cooley, Hank Penny, Milton Brown.

Questo era il background dei musicisti country che nel periodo compreso tra il 1938/9 e il 1952/3 produssero un genere musicale country fortemente influenzato dal ritmo e dalle scale boogie, ballabile in coppia con la possibilità di riprodurre i passi e le coreografie del ballo swing. Questo genere musicale andò particolarmente forte nell’Ovest, in Texas e ancora di più California, dove aveva sede la Capitol Records che tanti musicisti di grande talento fece registrare, Hank Thompson, Tennessee Ernie Ford, Merle Travis, Jimmy Bryant & Speedy West, Jack Guthrie… Ma non si scordino la Columbia o la King Records, e tanto meno artisti come Delmore Brothers, Arthur Smith o Bill Haley che prima di Rock Around The Clock eseguiva un ottimo western-swing e hillbilly boogie, o Moon Mullican che tanto doveva ai pianisti boogie, e che tanto, a sua volta, ha trasmesso a Jerry Lee Lewis…
QUALCHE DISCO...
Not For Nothin’
Marti Brom
Acres Of Heartache
Johnny Dilks
Can You Hear It?
Ranch Girls And The Ragtime Wranglers
Lightin' The Stars
Starliters
Torna indietro
parola:
dove:
A B C D E F G H I
J K L M N O P Q R
S T U V W X Y Z

cookies policy